Associazione Tarantarci...Musica popolare, musica per l'anima ed il corpo...

lunedì 26 febbraio 2018

26/2 ore 20- Corso di Pizzica- Bastia Umbra

Vi aspettiamo lunedì 26/2 alle ore 20 per la lezione prova gratuita del nuovo corso di pizzica a Bastia Umbra, presso la Soleluna Dance Gallery. Il corso inizierà il mese successivo. Costo: 40€ al mese, 4 lezioni al mese, una volta a settimana (il primo mese c'è da fare la tessera Tarantarci oppure Soleluna). Info: 3478343635 (Teresa)
Soleluna Dance Gallery : Via delle Querce snc,Bastia Umbra (vicino uscita superstrada, Bastia Umbra o Santa Maria degli Angeli).
N.B Il corso si attiverà con un minimo di 8 partecipanti.


sabato 24 febbraio 2018

24/2 ore 21-Tarantarci@festa tesseramento-Ponte San Giovanni

Anche noi saremo presenti con i membri di Officina Popolare ed il supporto dei ballerini e musicisti dell'Associazione, alla festa del tesseramento dell'Associazione "Fuori dalle scatole", sabato 24/2 dalle ore 21, presso il CVA di Ponte San Giovanni.
In allegato la locandina:


martedì 20 febbraio 2018

20/2 ore 20.30-Presentazione corsi di ballo-Circolo Sant'Erminio-Perugia

Vi aspettiamo dalle ore 20.30 del 20/2/2018 nella nostra sede operativa di Via Eugubina 48/o Perugia, per la presentazione dei nostri corsi stabili di pizzica e tammurriata e con un percorso di ballo nuovo.
Info: 3476058431 Mail: tarantarci.perugia@gmail.com

Eccoci allora con i tanto attesi dettagli!

Per questa volta avremo:

1) il nostro classico e tradizionale corso di PIZZICA per PRINCIPIANTI, tenuto dalla nostra energica insegnante Sabina Sellitri!

2) l'altrettanto storico corso di TAMMURRIATA con la dolcissima insegnante Danika Di Giacomo!

3) e, rullo di tamburi, avremo un corso di PIZZICA AVANZATO (aperto a chi ha già una conoscenza di base del ballo) con il grandissimo e graditissimo ritorno della nostra storica insegnante Annalisa Calabrese!

Se il 20 febbraio non fate i preziosi e non vi fate desiderare vi sveleremo ancora più dettagli!

* I corsi partiranno solo se si raggiunge il numero minimo di 6 partecipanti!

P.s. Vi ricordiamo che comunque sono sempre attivi i nostri corsi di Yoga, Tamburello e Organetto! Per qualunque info contattateci che vi rispondiamo subito subito! :)


sabato 10 febbraio 2018

10/2 ore 20-Festa in maschera Tarantarci-San Martino in Campo (Pg)

E, finalmente, venne il giorno tanto atteso!
Questi due mesi e mezzo senza la nostra tradizionalissima festa sono sembrati lunghissimi e, per farci perdonare l'imperdonabile attesa, abbiamo pensato ad una festa troppo speciale!
E' speciale perchè:
1) è Carnevale! E allora recuperate gli scatoloni di vestiti e robe imbarazzantissime in soffitta e date libero sfogo al vostro estro! La mascherina più bella vincerà la GLORIA!
2) Febbraio è il mese in cui 12 anni fa nasceva la nostra tanto amata, turbolenta, sempre energica Associazione! E allora non possiamo non festeggiare l'ultimo anno da "non teenager" di Tarantarci senza una delle sue feste! E quindi festeggeremo anche quello! 
3) per l'occasione abbiamo l'onore e il piacere e la felicità di riavere tra noi due dei pilastri dell'associazione!
Siòre e siòri, siamo lieti, emozionati, trepidanti, tremolanti, esultanti, saltellanti, contenti assai assai di annunciare la presenza di Gianfranco Rongo e Francesco Panico!
4)La Location è tutto un programma! Siamo commossi ed entusiasti di essere ospitati da due carissimi amici dell'associazione, Fabio Pizzicato eCinzia Scotoni, che con il loro grande cuore ci apriranno le porte della loro dimora a San Martino in Campo per suonare, ballare, bere e mangiare tutti insieme!

E, allora, iniziate a preparare tamburelli, castagnette, lustrini e mascherine, non dimenticando ovviamente che ognuno porta da mangiare e da bere, e ci vediamo sabato!


Casa di Fabio: Via della Pariglia 38, San Martino in Campo (Perugia) (in fondo alla pagina il link a Mappe)
Info: 3476058431



martedì 23 gennaio 2018

26/1/2018 :stage di pizzica con Moana Casciaro-cena e concerto-Villa Taticchi-Perugia

SUPER FESTA DI BALLO A VILLA TATICCHI
Cena e concerto di pizzica pizzica
Con il gruppo salentino " Carlo CANAGLIA Ensemble "
Carlo "canaglia" De Pascali : Voce e tamburello
Giacomo Casciaro : Voce, flauti, armonica, mandola
Angelo Surdo : fisarmonica e organetto
Ippazio Rizzello : Voce e chitarra
Moana Casciaro : Danza

Stage di danza con Moana Casciaro alle ore 18.30 Solo Stage €15
Cena a buffet alle ore 20.30 Solo Cena e concerto € 18
Concerto alle ore 22.30 Solo concerto € 8
Stage + cena + concerto €25
Per info e prenotazioni tel al 075 694503 o al 3493423272 Novello.


Menù della serata da leccarsi i baffi (per chi ce l'ha!):
Fusilli con broccoli e salsiccia piccante
e pecorino
Gnocchetti di patate alla zucca gialla
Frittura di verdure di stagione
Sgonfietti con salumi misti o formaggio
Ratatuie di cavolo cappuccio rosso stufato sedano rapa e carote
Sformatino di polenta e cavolo nero con salsa al curry
Focaccie alle patate
Focaccie al pomodoro
Struffoli e chiacchere di carnevale
Acqua e vino di Montefalco...

giovedì 4 gennaio 2018

4-6/1/2018:Spello splendens-VIII edizione-Spello

Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg”
Associazione Musicale Micrologus
Comune di Spello – Assessorato alla Cultura

8° FESTIVAL “Spello Splendens”

GLI ANTICHI SUONI DELLA MUSICA IN FESTA        4 – 6 Gennaio 2018

PRESENTAZIONE
Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” di Spello (Pg), curato dall’Associazione Musicale Micrologus, organizza e presenta, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Spello, l’ 8° Festival “SPELLO SPLENDENS” – GLI ANTICHI SUONI DELLA MUSICA IN FESTA.
Il Festival vi invita a riscoprire la bellezza di particolari musiche, poco conosciute ma importanti per la festa del Natale, attraverso concerti di musica Medievale e Tradizionale. Inoltre, si intende valorizzare le sonorità di antichi strumenti, una volta ben conosciuti, e che sono oggi considerati “minori”: parliamo di zampogne, ciaramelle e cornamuse, che durante il Natale hanno svolto un importante ruolo nell’annunciare il Rito e la Festa, insieme a tanti altri strumenti musicali che oggi si stanno riscoprendo.
Il concerto di apertura vedrà impegnato il Micrologus, con gli ospiti del folto gruppo dei Musicantes Potestatis, in un evento celebrativo del Natale medievale con canti e musiche di tutta Europa.
In questa Ottava Edizione sono ospiti, dal Nord Italia, gli Enerbia con la musica tradizionale dell’Appennino delle 4 Provincie e il Piffero e la Musa, i loro strumenti tipici; mentre, dalla Puglia, il SalenTrio/Quartet, tra pizziche, canti e sonate natalizie, e Aldo Iezza con i suoi spericolati inserimenti alle zampogne e flauti. Uno spazio particolare è dato alla voce femminile, con i concerti di Sara Marini (tra Umbria e Sardegna) e di Frida Neri (Fado portoghese), due cantanti accompagnate da bravissimi chitarristi, in personali elaborazioni di canti tradizionali del Natale. E poi c’è “Zampogne e Lenticchie”, la passeggiata musicale con raduno libero dei musicisti, che rinnova la tradizione dell’offerta propiziatoria del cibo, grazie alla collaborazione dei ristoratori del centro storico di Spello, con la sempre gradita partecipazione del cantautore Piero Brega e della polistrumentista Oretta Orengo, con il loro vasto repertorio di composizioni proprie e tradizionali, ed altri ospiti a sorpresa.
In questo periodo di crisi, economica ma anche sociale e di valori, con conseguente smarrimento culturale, il nostro Festival cerca di salvaguardare e promuovere una parte preziosa, troppo spesso bistrattata, della nostra storia, andando contro la moderna tendenza “spettacolare” del quotidiano uso della cultura musicale.
I concerti si terranno principalmente nel Teatro Subasio, nella chiesa di San Lorenzo e le altre iniziative nell’ Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”. I musicisti, nei loro concerti, ci presenteranno le caratteristiche dei repertori e degli strumenti usati.
Le specifiche dei concerti nel link sottostante
http://www.centrostudiadolfobroegg.it/archives/4965
PROGRAMMA

Giovedì 4 gennaio 2018
ore 21,15 – Chiesa di San Lorenzo
CONCERTO DI INAUGURAZIONE: “In Festa Nativitatis”
MICROLOGUS ospiti MUSICANTES POTESTATIS (musica medievale)

Venerdì 5 gennaio 2018
Ore 10,00-13,30 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”
STAGE: LE CORNAMUSE E LE ZAMPOGNE
1° GIORNO: zampogna tradizionale, sordellina rinascimentale
Docente: Goffredo Degli Esposti
Ore 16,00 -Teatro Subasio
CONCERTO: “Fuori dal Paradiso”
Piero Brega & Oretta Orengo
Ore 17,00-20,00 – per le strade di Spello
PASSEGGIATA: “ZAMPOGNE & LENTICCHIE”
Passeggiata musicale-culinaria per il centro storico, con raduno libero dei musicisti e degustazione dei piatti offerti dai ristoratori della città. Partenza da Piazza della Repubblica alle ore 17,00.
ore 21,15 – Teatro Subasio
CONCERTO: Canti, Arie e Danze del Salento
SALENTRIO/QUARTET con ALDO IEZZA (Puglia)

Sabato 6 gennaio 2018
Ore 10,00-13,30 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”
STAGE: LE CORNAMUSE E LE ZAMPOGNE
2° GIORNO: cornamusa medievale, presentazione della cornamusa elettronica MBS300
Docente: Goffredo Degli Esposti
Ore 10,30-12,30 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”
STAGE: Cantare e suonare la Pizzica
Docenti: Salentrio
Ore 16,30 – Teatro Subasio
CONCERTO: “A estrella do mar” – Il Natale nella terra del fado
Frida Neri & Antonio Nasone
Ore 17,30 – Teatro Subasio
CONCERTO: “Serenin – Canti e danze dell’Appennino delle Quattro Province”
ENERBIA (musica tradizionale dell’Appennino Piacentino)
ore 21,15 – Teatro Subasio
CONCERTO: “Cantade sa Pasca de Nadale” – Sono e boghe d’umbro sarda
Sara Marini & Paolo Ceccarelli

Mostra PERMANENTE di “Liuti e strumenti a corda dal Medioevo ai nostri giorni” (collezione Broegg)
Luogo: Centro Studi “Adolfo Broegg”
Apertura: 5 e 6 gennaio (Ore 10,00-13,30)
TUTTI I CONCERTI SONO AD INGRESSO GRATUITO.
Info e prenotazioni: 3488722314
Per gli STAGE è necessaria un’Iscrizione e una Quota di Partecipazione.
Info e iscrizioni: 3488722315 e-mail goffredodegliesposti@micrologus.it

mercoledì 3 gennaio 2018

2 3 e 7/1/2018: Sonidumbra in concerto-Assisi,Arrone e Scheggino

2 gennaio: Zampognari in cattedra. Ingresso Gratuito, ore 16 Museo diocesano e cripta di San Rufino.Un coinvolgente incontro-concerto con gli zampognari di Sonidumbra per lasciarsi trasportare dalla musica della tradizione che si lega alle festività natalizie e per conoscere meglio gli strumenti popolari caratteristici
A seguire:
 Assisi-Museo diocesano e cripta di San Rufino, Piazza San Rufino,Assisi,ore 21.
INGRESSO= Visita al museo e concerto € 8.00

CANTO DI NATALE
Musiche tradizionali ed antiche

La mancanza di una ricca tradizione musicale natalizia nella nostra regione, fatta eccezione per il canto delle "pasquarelle" nel periodo dell'Epifania, ha portato Sonidumbra ad intraprendere un ipotetico viaggio che volge lo sguardo verso le tradizioni musicali orali di alcune regioni italiane per interpretare i più bei canti del Natale.
Spesso le prassi esecutive delle culture tradizionali tramandano consuetudini direttamente dalle tradizioni musicali antiche; nel concerto è possibile cogliere stretti legami tra le varie epoche: come nelle forme polivocali a due voci o nell’uso dell’accompagnamento strumentale con suoni fissi come la cornamusa, la lira e la zampogna, strumento che identifica nell’immaginario collettivo il Natale.
Accanto alla coppia storica Zampogna ciaramella, verranno presentati canti accompagnati da strumenti come la lira mediterranea (quella tipica calabrese), il mandolino, il violino popolare, la chitarra battente, tamburelli, tamorre e il baghet una delle poche cornamuse italiane estinte e cadute dall'uso nei primi anni del '900.
Infine gli strumenti moderni, l’organetto diatonico e la fisarmonica, che, nel secolo XIX, hanno sostituito le zampogne un po’ ovunque nel ruolo di strumenti popolari, qui riuniti e “riappacificati” insieme con i loro antenati agresti nei repertori umbri tradizionali.

SONIDUMBRA
Barbara Bucci: voce, percussioni
Marco Baccarelli: organetto, fisarmonica , cornamusa, ciaramella
Gabriele Russo: violino, lira calabrese, nichelarpa, zampogna, chitarra battente
Massimiliano Dragoni: organistrum, percussioni,salterio
Luca Piccioni: Chitarra, liuto


 3 e 7 gennaio ad Arrone e Scheggino


Li Santi de Natale è una rappresentazione musical-teatrale sui rituali e sulle tradizioni del periodo natalizio compreso tra S.Barbara, 4 dicembre e Sant’Antonio, 17 gennaio.
Un attore e tre musicisti ripercorrono le festività del Natale in Valnerina tra foconi, natività, canti, santi, pasquarelle e vecchierelle, con lo stile dei cantastorie tradizionali.
Con
Mirko Revoyera

Sonidumbra trio
Barbara Bucci, Marco Baccarelli, Gabriele Russo

Li Santi de Natale, insieme agli appuntamenti degli zampognari del 24 e 25 dicembre rispettivamente a Preci e Norcia, è parte integrante del progetto NATALE TRA riti e TRAdizioni promosso dal CEDRAV (centro di Documentazione e Ricerca Antropologica in Valnerina e dorsale appenninica umbra).

ingresso gratuito orari nella locandina allegata