Associazione Tarantarci...Musica popolare, musica per l'anima ed il corpo...

martedì 5 dicembre 2017

5/12 ore 20.30-Proiezione film "Pagani" e festa-Postmodernissimo-Perugia

PostModernissimo in collaborazione con Tarantarci Perugia, l' Istituto Luce Cinecittà e il BALU' presenta: #Pagani di Elisa Flaminia Inno

Martedì 5 dicembre la regista del film sarà ospite al PostModernissimo per presentare al pubblico di Perugia il suo lavoro accompagnata dalla tammorra di Vincenzo Romano.

Dopo la proiezione del film ci sposteremo (di poco) al BALU' a suon di tammurriate con Vincenzo Romano.

Nel profondo sud dell'Italia sopravvivono antichi sincretismi religiosi legati alla Madre Terra. A Pagani, nei pressi di Pompei, sette giorni dopo Pasqua si celebra la Madonna delle Galline, una Vergine venerata con canti e danze ancestrali. Per trenta giorni il popolo dei devoti si muove all'unisono per perpetuare la Tradizione, un evento a cui tutti partecipano animati da una fede che diventa memoria e trascendenza. Fonzino è il prescelto che guida il popolo nella costruzione del Tosello, un tempietto segreto, rivelato alla comunità ogni anno il giorno della festa. Biagino è il leader di una comunità omosessuale di devoti, protagonista degli eventi liturgici più ortodossi e portatrice di remote usanze legate al mondo omosessuale, come il matrimonio della Zeza, la Morte di Carnevale e la Figliata dei Femminielli. L'attesa della Madonna scandisce i giorni che precedono la festa, tra semina dei campi e il ripetersi di riti popolari che scandiscono il passaggio delle stagioni. Fino al giorno della festa, quando tutto si scioglie in un tripudio di musica e danza volto alla catarsi e alla nascita di una nuova primavera.

TRAILER DEL FILM
https://www.youtube.com/watch?v=XrMwy9V1Dk0
Info prevendita: la prevendita è anche a cura di Tarantarci, potete rivolgervi a Daniela (3281866952) o Luca (3476058431). Prezzo in prevendita:5€. Al botteghino: 6,50 (salvo esaurimento posti).

mercoledì 29 novembre 2017

29/11 ore 22:Lavinia Mancusi trio-Bad King-Perugia

Dal Mediterraneo in poi, un progetto dove si incontrano le più disparate contaminazioni che la world music possa offrire…..

Lavinia Mancusi – voce, violino, chitarra, percussioni
Riccardo Medile – chitarra
Gabriele Gagliarini - percussioni

Ingresso libero.

martedì 28 novembre 2017

28/11 "Taranta on the road"-Politeama Clarici-Foligno

Politeama Clarici,Corso Garibaldi 141 a Foligno il 28 novembre .spettacoli ore 17.30 20.15 -22.30. Per la rassegna " i martedì al cinema ".imperdibile per gli amanti della pizzica e tradizioni del sud italia

http://www.cinemaclarici.it/martedi.html

Scheda film: http://www.mymovies.it/film/2017/taranta-on-the-road/

sabato 25 novembre 2017

25/11/2017 15.30/18.30-Laboratori con la Ludoteca-Bastia Umbra

Vi aspettiamo sabato 25/11 dalle ore 15.30 in piazza Mazzini a Bastia Umbra, per la giornata finale del laboratorio che abbiamo tenuto presso la Ludoteca "G.Rodari" di Bastia Umbra, un'attività che ha previsto l'insegnamento di passi di balli della tradizione, vi invitiamo ad unirvi a noi in questa giornata. In caso di pioggia, l'evento si svolgerà presso la Ludoteca , Via Sandro Pertini 63/67, Bastia Umbra.
In allegato la locandina, vi aspettiamo per ballare insieme (grandi e piccoli).

giovedì 23 novembre 2017

23/11 ore 18:"Un sentimento di benessere collettivo"-Biblioteca San Matteo degli Armeni-Perugia

GIOVEDI 23 NOVEMBRE ore 18.00
Biblioteca San Matteo degli Armeni
Presentazione libro "Un sentimento di benessere collettivo"
Il corpo-voce in musicoterapia. Prevenzione e promozione del benessere e della salute nell'esperienza delle donne
di ANNA MARIA CIVICO.
Lisa Maroni presenta il libro insieme all'autrice
Sono previsti interventi cantati e ascolti registrati.
Il pubblico sarà accolto in un'atmosfera di facilitazione all'ascolto.

"Un sentimento di benessere collettivo. Il corpo-voce in musicoterapia. Prevenzione e promozione del benessere e della salute nell'esperienza delle donne" secondo lavoro di Anna Maria Civico.
Anna Maria si occupa da molti anni di vocalità e pratiche integrate del corpo-voce, svolgendo anche un'intensa attività di ricerca etnomusicologica sui repertori tradizionali della sua terra, la Calabria. Dopo l'uscita del primo libro, "Contributo alle teorie della performance. Esercizio in ottica di genere" edito da Rubbettino (2011), ha lavorato alla stesura dell'ultimo libro a partire dall'esperienza di conduzione di gruppi di donne. L''unicità e l'interesse di questo lavoro sono nel suo originarsi dalle pratiche, e soprattutto nel porsi in una prospettiva di genere, fatto del tutto inesplorato in musicoterapia. (Luisa Torresan, cantante, musicista, pedagoga)

Abstract del testo che si trova nel volume:
Anna Maria Civico, musicoterapista, attrice, cantante, ricercatrice indipendente, svolge attività artistica, terapeutica e di docenza. E' originaria di Catanzaro, vive attualmente a Terni dove lavora. Ha vissuto tra l'altro a Roma e Venezia.
E' interessata alla bassa complessità. Intende la precisione come la capacità di conferire alla parola, al movimento e alla voce la qualità di seme e di germinazione. La forma ne sarà definita dalla competenza e dalla capacità fluida tra le infinite combinazioni. Spesso nel suo lavoro verifica che la reciprocità nella relazione conduce al ricordo di desideri e possibilità di cambiamento. Ciò che cura in particolare sono le condizioni necessarie al verificarsi di relazioni terapeutiche significative. La creazione artistica si basa sulle stesse norme di fiducia reciproca. Il corpo-voce attivo ne è fulcro ed è il centro degli argomenti di questo testo.
Si muove in maniera liquida come richiede il nostro tempo, tra creazione e cura.

Il volume è pubblicato dalla casa editrice UVE Umbria Volontariato Edizioni Editoria Sociale che periodicamente emette bandi tematici, l'autrice ha partecipato e vinto il bando 2015 che le ha garantito la pubblicazione e la stampa di 200 copie. La casa editrice non prevede la distribuzione, la vendita dei libri è affidata agli autori.

Anna Maria Civico
attrice, cantante, musicoterapista, formatrice, autrice, ricercatrice indipendente. Si occupa di sperimentazione vocale e musicale, di pratiche teatrali per la presenza scenica, di canto di tradizione orale italiano e calabrese in particolare. Sperimenta forme arcaiche della vocalità mediterranea verso una ricerca estetica contemporanea. Si è formata negli anni novanta con i maestri di Teatro Jairo Cuesta e James Slowiak, con Maud Robart pedagoga di canto e movimento integrato. Altri maestri di teatro: Eimuntas Nekrosius, Antonio Attisani, Francois Tanguy, Armando Punzo, Massimiliano Civica. Altre maestre per la formazione musicale: Francesca Ferri, Chiara Guidi. Formazione in Musicoterapia presso il CEP di Assisi Scuola Quadriennale. Premio Cassano 2011 per l’Etnomusicologia dall’Istituto di Ricerca e di Studi di Demologia e di Dialettologia di Cassano all’Ionio (CS). Pubblica “Contributo alle teorie della performance.”, Rubbettino, 2011, "Un sentimento di benessere collettivo. Il corpo voce in Musicoterapia." UVE Editoria Sociale Umbra, 2015. Ha lavorato in diverse collaborazioni artistiche: a Roma Teatro Natura dal 1994 al 1998, Cagliari (rassegna teatro e canto, Regie Culturali del Caos coordinamento Maurizo Masia, Placido Cherchi, Anna Maria Civico, 2000-01), Venezia con Sandra Mangini, Giuseppina Casarin e Compagnia Daff 1999-2001, Catanzaro (5 edizioni di Vismusicae Il Parco Sonoro tra i Due Mari con la direzione artistica di Paolo Scarnecchia, 2002-06), Malta (Story Telling Festival 2006, con la direzione artistica di George Mifsud-Chircop). Palermo di Scena, Napoli, Lecce, Reggio Calabria, Cosenza, Roma, Parigi (compagnia Tempo Cantabile 2007-08), Le Mans. Ha realizzato concerti di musica d’improvvisazione con musicisti franco/giapponesi Murayama, Madiot, Battus a Parigi, Santa Severina (CS), Capodimonte (VT), Terni. Come libera professionista conduce laboratori di teatro, di canto-voce e movimento integrato presso differenti realtà artistiche, sociali ed educative. Lavora in particolare con la vocalità delle donne. Attualmente vive a Terni e conduce la sua attività presso il CAOS Centro Arti Opificio Siri. Come Musicoterapeuta e formatrice collabora con diverse realtà in Umbria. Con il Conservatorio Grecanico di Cataforio in Calabria (RC) conduce il laboratorio annuale di canto calabrese per "U STEGG". Con l’associazione Cantiere d’Arti realizza laboratori ed eventi di teatro, canto, arte e cultura di genere. Si è formata in Umbria come operatrice di sportello antiviolenza in vari percorsi istituzionali ed ha lavorato come operatrice antiviolenza a Terni per Associazione Il Pettirosso e Comune di Terni. E' membro del consiglio direttivo di Terni Donne nella gestione della Casa delle Donne di Terni dove tra l'altro coordina il Coro Vocinsieme con Elena D'Ascenzo e Lisa Maroni. More info su FB: Anna Maria Civico.

INGRESSO LIBERO

Biblioteca comunale San Matteo degli Armeni
v. Monteripido 2 - 06125 Perugia
0755773560 bibliotecasanmatteo@comune.perugia.it
Orario: dal martedi al venerdi mattina 9-13
mercoledi e giovedi pomeriggio 15-19

sabato 18 novembre 2017

18/11 dalle 19: festa in casale-Casa Faustina-Assisi

Come promesso non potevamo far passare novembre senza una delle nostre feste e senza aver festeggiato (in ritardo) San Martino, l'autunno e il vino!
Le modalità sono sempre le stesse: ognuno porta qualcosa da mangiare e/o da bere e, soprattutto, da suonare!
Ci ospiteranno gli amici dell'agriturismo Casa Faustina ad Assisi (Frazione Mora, 28, Palazzo di Assisi, Pg) e ovviamente non ci daremo pace fin quando non vi vedremo tutti lì con noi!

Info: 3476058431 075 8039377 (Casa Faustina)

P.S. IMPORTANTE! LA STRUTTURA NON è DOTATA DI UN PARCHEGGIO AMPIO, QUINDI VI CONSIGLIAMO DI VENIRE QUANTI PIù POSSIBILE CON UNA MACCHINA SOLA, COSì DA DIVIDERE CHIACCHIERE E COMPAGNIA DURANTE IL TRAGITTO. NELLA FRAZIONE DI PALAZZO DI ASSISI POTRETE TROVARE UN PARCHEGGIO DI FIANCO LA FARMACIA  NEL QUALE POTERSI RITROVARE ED ORGANIZZARE CON UNA MACCHINA PER SALIRE VERSO MORA :).

P.S. 2 
Allora, una cosa molto importante che avevamo dimenticato di dirvi è che a Casa Faustina c'è un camino grande così e, dato che siete tutti molto gentili magnanimi e perspicaci, capite bene che un camino così sarebbe uno spreco senza castagne! Quindi, considerato che abbiamo rinviato san Martino di una settimana, sarebbe cosa buona e giusta che si portassero tante castagne (e castagnette, ovviamente, ma quella è un'altra storia)

Come Arrivare
Da Perugia: direzione Assisi-Foligno,uscita Ospedalicchio Sud,proseguire in direzione Ospedalicchio; alla rotonda prendere direzione Bastia-Assisi. Dopo un lungo rettilineo di circa 4 Km si raggiunge Località Bastiola, alla rotonda a sinistra per Petrignano. A Petrignano si svolta verso Palazzo d'Assisi. Giunti a Palazzo, prima del bar "OXY", che è situato proprio vicino alla Chiesa a sinistra in direzione Mora. Dal bar Oxy la strada sale in collina per circa 3,3 Km lungo i quali si incontrano indicazioni con la scritta "Casa Faustina". La strada asfaltata giunge fino all'azienda.

Da Roma
Percorrendo l' A1, si esce a Orte e si prosegue sulla E45 in direzione Perugia per poi dirigersi verso Assisi sulla SS75 uscita Ospedalicchio Sud,proseguire in direzione Ospedalicchio; alla rotonda prendere direzione Bastia-Assisi. Dopo un lungo rettilineo di circa 4 Km si raggiunge Località Bastiola, alla rotonda a sinistra per Petrignano. A Petrignano si svolta verso Palazzo d'Assisi. Giunti a Palazzo, prima del bar "OXY", che è situato proprio vicino alla Chiesa a sinistra in direzione Mora. Dal bar Oxy la strada sale in collina per circa 3,3 Km lungo i quali si incontrano indicazioni con la scritta "Casa Faustina". La strada asfaltata giunge fino all'azienda

Da Firenze
Percorrendo l' A1, si esce a Valdichiana, si prosegue sul raccordo Bettolle-Perugia fino ad immettersi sulla E45 in direzione Cesena-Assisi. Dopo circa 3 km si svolta a destra in direzione Assisi-Foligno-Spoleto sulla SS75 uscita Ospedalicchio Sud,proseguire in direzione Ospedalicchio; alla rotonda prendere direzione Bastia-Assisi. Dopo un lungo rettilineo di circa 4 Km si raggiunge Località Bastiola, alla rotonda a sinistra per Petrignano. A Petrignano si svolta verso Palazzo d'Assisi. Giunti a Palazzo, prima del bar "OXY", che è situato proprio vicino alla Chiesa a sinistra in direzione Mora. Dal bar Oxy la strada sale in collina per circa 3,3 Km lungo i quali si incontrano indicazioni con la scritta "Casa Faustina". La strada asfaltata giunge fino all'azienda

Da Cesena
Percorrendo la E45, si svolta per Assisi-Foligno-Spoleto immettendosi sulla SS75 uscita Ospedalicchio Sud,proseguire in direzione Ospedalicchio; alla rotonda prendere direzione Bastia-Assisi. Dopo un lungo rettilineo di circa 4 Km si raggiunge Località Bastiola, alla rotonda a sinistra per Petrignano. A Petrignano si svolta verso Palazzo d'Assisi. Giunti a Palazzo, prima del bar "OXY", che è situato proprio vicino alla Chiesa a sinistra in direzione Mora. Dal bar Oxy la strada sale in collina per circa 3,3 Km lungo i quali si incontrano indicazioni con la scritta "Casa Faustina". La strada asfaltata giunge fino all'azienda

Dalla SS75

...SS75 che si abbandona all'uscita "Ospedalicchio" da dove si prosegue in direzione di Assisi. Dopo un lungo rettilineo di circa 4 Km si raggiunge Località Bastiola, alla rotonda a sinistra per Petrignano. A Petrignano si svolta verso Palazzo d'Assisi. Giunti a Palazzo, prima del bar "OXY", che è situato proprio vicino alla Chiesa a sinistra in direzione Mora. Dal bar Oxy la strada sale in collina per circa 3,3 Km lungo i quali si incontrano indicazioni con la scritta "Casa Faustina". La strada asfaltata giunge fino all'azienda.



domenica 12 novembre 2017

RINVIATA!12/11-Festa di San Martino in casale-Piegaro (Pg)

LA FESTA ALL'AGRITURISMO è RINVIATA A DATA DA DESTINARSI, A BREVE VI AGGIORNEREMO SU UNA NUOVA DATA, CONTINUATE A SEGUIRCI


La festa di rito per celebrare l'autunno e san Martino ( e le castagne e il vino) all' Agriturismo Antico Molino di Piegaro (Pg) (Vocabolo Pò Barbano, bivio Ierna-Vignaie).
Come ogni festa, ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere; si starà dal pranzo fino al tramonto, che sarà illuminato dal falò in mezzo al prato e segnerà la fine della giornata. Vi aspettiamo tutti, con tammurriate e tarantelle, ma anche danze in cerchio e tutto quello che di artistico vorrete portare... E mi raccomando gli strumenti :)!
Indicazioni per arrivare:
In auto: A1 da Firenze uscita Chiusi-Chianciano Terme direzione Perugia-Piegaro
A1 da Roma uscita Fabro direzione Perugia-Piegaro
2 km dopo Piegaro, direzione Perugia, a destra indicazione Ierna-Vignaie
E45 uscita Perugia-Madonna Alta direzione Città della Pieve
4 km dopo Tavernelle a sinistra indicazione Ierna-Vignaie
Proseguire per Ierna-Vignaie per 500 m, a sinistra piccolo cartello bianco Vocabolo Molino


Info: Luca  3476058431   Luca 3495330062